Autenticazione



3D Il Giornale

Newsletter

  • Newsletter A.Mi.D. - Newsletter - Giovedì 31 Luglio 2008
  • Newsletter A.Mi.D. - Newsletter - Giovedì 24 Luglio 2008
  • Newsletter A.Mi.D. - Newsletter - Giovedì 17 Luglio 2008
  • Newsletter A.Mi.D. - Newsletter - Giovedì 10 Luglio 2008
  • Newsletter A.Mi.D. - Newsletter - Giovedì 19 Giugno 2008
  • Newsletter A.Mi.D. - Newsletter - Giovedì 05 Giugno 2008
  • Newsletter A.Mi.D. - Newsletter - Mercoledì 28 Maggio 2008

Articoli correlati

Cerca

PDF Stampa E-mail
Conscientious examined objector phenomenon in Israeli Armed Forces, among servicemen and reservist, this Office of President has approved herein document, consulting to publish it on this site In herewith document AMiD doesn't want to express opinions of legitimacy or to sentence towards the political choices of Israeli Government, even though we discussed in detail the situation in progress in Middle East area. Our attention and our consent are turned to the large opinion movement that has involved and more and more carries on involving Israeli soldiers, that, in full awareness, refuse to take service in Territories occupied by Israeli State. Servicemen and reservists, of all sorts of category and rank, although confirming their own fidelity to the State and (their availability) to the service, are not available to be engaged in a service by themselves defined of “occupation” and “repression”, which does lose “human character” at Armed Forces and lead “moral corruption in whole Israeli society.” We are firmly convinced that in democracy, citizen main duty consists in assuring respect to democratic principles, never allowing to put them aside in name of any declared necessity state. For this reason we are solid for people asking: “why should we risk our lives and compromise our moral values at the same time”? We join them in forcing theirs political and military authorities “to explain what we are fighting for, what our objectives are, who the enemy is, whether other options exist…”, because this is at the base of an aware and active discipline, essential to maintain high the levels of trust in the Institutions. Our fidelity oath to Republic Constitution pledges ourselves to fully support objectors movement when they affirm: “solution is a political question, not a military one”, and when they blame who wants to keep silent people protesting in democratic way. Europeans know that in past century two wars have been fought that should have been avoided, if citizens called to serve the colours had answered as today Israeli SERUV servicemen are answering . AMiD encourages Israeli objectors and invites them to carry on their action, strong in their choice: to simply belong to human race. Italian Original L’Ufficio di Presidenza dell’AMiD, dopo aver preso in esame il fenomeno dell’obiezione di coscienza tra i militari (in servizio e riservisti) delle Forze Armate israeliane, ha approvato il seguente documento, deliberandone la pubblicazione su questo sito. Con questo documento l’AMiD non vuole esprimere pareri di legittimità o di condanna nei confronti delle scelte politiche del Governo di Israele, pur avendo discusso approfonditamente della situazione in atto nell’area Mediorientale. La nostra attenzione e il nostro consenso sono rivolti al vasto movimento d’opinione che ha coinvolto (e continua a coinvolgere sempre più) militari israeliani che, in piena consapevolezza, si rifiutano di prestare servizio nei territori palestinesi, occupati dallo Stato di Israele. Militari in servizio e riservisti, di ogni ordine e grado, pur ribadendo la propria fedeltà allo Stato e la loro disponibilità al servizio, non si rendono disponibili per un impiego che da loro stessi viene definito di “occupazione” e “repressione”, che fa perdere alle forze armate il “carattere umano” e porta alla “corruzione morale di tutta la società israeliana”. Siamo fermamente convinti che il principale dovere per un cittadino in Democrazia sia quello di assicurare il rispetto dei principi democratici, non permettendo in nessun caso che gli stessi possano essere messi da parte in nome di esigenze dichiarate al momento. Per questo esprimiamo la nostra solidarietà a chi si chiede: “ perché dovremmo rischiare le nostre vite e allo stesso tempo compromettere i nostri valori morali ?”. Ci uniamo alle loro più che legittime richieste quando si rivolgono alle autorità politiche e militari, obbligandoli a “spiegare per cosa stanno combattendo, quali sono gli obiettivi, chi è il nemico, se veramente non ci sono altre opzioni…”, perché questo è alla base di una disciplina consapevole e partecipativa, essenziale a mantenere alti i livelli di fiducia nelle Istituzioni. Il nostro giuramento di fedeltà alla Costituzione della Repubblica ci impegna ad appoggiare pienamente il movimento degli obiettori quando affermano: “la soluzione è politica, non militare”, e quando condannano chi vuole far tacere chi protesta in modo democratico. Gli Europei sanno che nello scorso secolo sono state combattute due guerre che potevano essere evitate, se i cittadini chiamati alle armi avessero risposto come oggi stanno rispondendo gli israeliani che aderiscono al SERUV. L’AMiD incoraggia gli obiettori israeliani e li invita a proseguire la loro azione, forti della scelta che hanno fatto: di essere semplicemente membri della razza umana.

Le droghe sono cari, è per questo che alcuni pazienti non possono comprare le medicine di cui hanno bisogno. Tutti i farmaci di sconto risparmiare denaro, ma a volte le aziende offrono condizioni migliori rispetto ad altri. Circa il venti per cento degli uomini di età compresa tra 40 e 70 non erano in grado di ottenere l'erezione durante il sesso. Ma non è una parte naturale dell'invecchiamento. Questioni come "Comprare kamagra oral jelly 100mg" o "Kamagra Oral Jelly" sono molto popolari per l'anno scorso. Quasi ogni adulto conosce "kamagra 100mg". Le questioni, come "Comprare kamagra 100mg", si riferiscono a tipi diversi di problemi di salute. In genere, avendo disordine ottenere un'erezione può essere difficile. Prima di prendere il Kamagra, informi il medico se si hanno problemi di sanguinamento. Ci auguriamo che le informazioni qui risponde ad alcune delle vostre domande, ma si prega di contattare il medico se si vuole sapere di più. personale professionale sono esperti, e non saranno scioccati da tutto ciò che dici.

 
Sostieni anche tu l'informazione del portale A.Mi.D. effettuando una donazione volontaria.