Autenticazione



3D Il Giornale

Newsletter

  • Newsletter A.Mi.D. - Newsletter - Giovedì 31 Luglio 2008
  • Newsletter A.Mi.D. - Newsletter - Giovedì 24 Luglio 2008
  • Newsletter A.Mi.D. - Newsletter - Giovedì 17 Luglio 2008
  • Newsletter A.Mi.D. - Newsletter - Giovedì 10 Luglio 2008
  • Newsletter A.Mi.D. - Newsletter - Giovedì 19 Giugno 2008
  • Newsletter A.Mi.D. - Newsletter - Giovedì 05 Giugno 2008
  • Newsletter A.Mi.D. - Newsletter - Mercoledì 28 Maggio 2008

Articoli correlati

Cerca

PDF Stampa E-mail
RIMINI Anche un colonnello della guardia di finanza è salito alla tribuna del congresso. Nessuna perquisizione, nessun falso in bilancio. Carlo Germi è il segretario nazionale dell'Associazione Finanzieri Cittadini e solidarietà, non un sindacato perché il sindacato non è un diritto per i militari, ma un'associazione che vorrebbe rappresentare uno strumento anche di tutela sindacale. Al congresso c'erano anche Vincenzo Frallicciardi, capitano dell'esercito e presidente dell'Amid, Associazione per i Militari Democratici, che opera nelle forze armate; Ernesto Pallotta, maresciallo capo dei carabinieri, fondatore di Un'arma, Giuseppe Pesciaioli, maresciallo dell'esercito, delegato Cocer. Problema complicato il loro perché una norma, l'articolo 8 della legge 382/78, vieta l'iscrizione ai sindacati. Possibile solo l'adesione a organizzazioni riconosciute dal ministero della difesa. Per questo sono nate associazioni aperte a tutti i cittadini che sono diventate un luogo di aggregazione e di discussione, oltre che di informazione e formazione. Ovunque, ci dicono, i militari possono contare sui loro sindacati, capita nei paesi del Nord Europa, in Belgio in Olanda, ma anche in Slovenia e in Russia. "Non vogliamo minacciare scioperi dell'esercito o dei carabinieri -spiegano -ma se persino nello stato d'Israele ai militari è consentito di rifiutare la guerra, vorremmo che a noi fosse consentito almeno di discutere e di trattare per un nostro contratto di lavoro". Con l'appoggio o addirittura dentro organizzazioni sindacali come la Cgil. Perché? Per contrattare aumenti salariali o miglioramenti normativi. Le tre associazioni si sono coordinate e hanno costruito un progetto comune: più partecipazione, più impegno di tutti per un obiettivo di efficienza e di democrazia delle forze armate e di polizia, contro il tentativo del centrodestra di riproporre nelle rappresentanze sindacali le stesse gerarchie dei comandi, con il paradosso di rappresentanti scelti dai comandanti. L'ultimo contratto, seguendo una norma varata da Frattini all'epoca del primo governo Berlusconi, è entrato in vigore perché sottoscritto dai comandi, malgrado non l'avessero sottoscritto i Cocer, cioè i consigli di rappresentanza. Ma Frallicciardi è critico anche con il centro sinistra: nella passata legislatura un disegno di legge sulla sindacalizzazione venne presentato, ma non andò avanti. Perché? "Perché i militari non rappresentano evidentemente una lobby che conta, che vanti qualche rilievo politico". Malgrado si vada ormai all'esercito dei professionisti e i militari di ferma siano seicentomila. Ora i militari italiani si sono iscritti all'Euromil, federazione europea che lavora in vista della difesa integrata nel 2004, per omogeneizzare trattamenti e tutele.

Le droghe sono cari, è per questo che alcuni pazienti non possono comprare le medicine di cui hanno bisogno. Tutti i farmaci di sconto risparmiare denaro, ma a volte le aziende offrono condizioni migliori rispetto ad altri. Circa il venti per cento degli uomini di età compresa tra 40 e 70 non erano in grado di ottenere l'erezione durante il sesso. Ma non è una parte naturale dell'invecchiamento. Questioni come "Comprare kamagra oral jelly 100mg" o "Kamagra Oral Jelly" sono molto popolari per l'anno scorso. Quasi ogni adulto conosce "kamagra 100mg". Le questioni, come "Comprare kamagra 100mg", si riferiscono a tipi diversi di problemi di salute. In genere, avendo disordine ottenere un'erezione può essere difficile. Prima di prendere il Kamagra, informi il medico se si hanno problemi di sanguinamento. Ci auguriamo che le informazioni qui risponde ad alcune delle vostre domande, ma si prega di contattare il medico se si vuole sapere di più. personale professionale sono esperti, e non saranno scioccati da tutto ciò che dici.

 
Sostieni anche tu l'informazione del portale A.Mi.D. effettuando una donazione volontaria.